Morto Umberto Veronesi




Il presidente nazionale FIDAS, il Consiglio Direttivo nazionale, le Associazioni federate e i donatori di sangue FIDAS si uniscono al cordoglio per la scomparsa del professor Umberto Veronesi. Nel 2001 da Ministro della Sanità sostenne e fece diventare legge (Decreto Ministeriale 26 gennaio 2001 – Protocolli per l’accertamento della idoneità del donatore di sangue e di emocomponenti) la scelta condivisa con la Commissione Nazionale per il Servizio Trasfusionale – di cui Aldo Ozino Caligaris era membro – di prevedere come criterio di esclusione del donatore e di tutela del ricevente, relativamente alle abitudini sessuali, non l’appartenenza a categorie ma la modalità di comportamento, scelta che l’Italia ha fatto per prima in Europa.

Nel giugno del 2015 aveva scritto nella sua rubrica sul settimanale Oggi in merito alla donazione di sangue, definendola un gesto di grande civiltà.


Fonte:www.fidas.it